Presentazioni

Sono nato a Perugia (il giorno del mio compleanno); ora ho esattamente il doppio dell’età di mio figlio.

Il nome del blog mi è stato praticamente estorto, altrimenti non sarei andato avanti, ed il nome è venuto spontaneo …dopo almeno mezz’ora di fumata di cervello (è che non mi aspettavo che il campo fosse obbligatorio).

Successivamente mi sono ricordato di una poesia in dialetto perugino scritta da Mario Ceccucci nel 1996 che si intitola proprio “Voi siete qui” e che parla di due perugini in visita ad una Fiera di una grande città e con la paura di sperdersi; ad un certo punto incontrano un cartello con scritto Voi siete qui, al chè il più sempliciotto tutto stupito ed emozionato dice: – É vero! Com’hon fatto a ‘nduvinacce?! [É vero! Come hanno fatto a saperlo?!].

Salute e …peggio nun nisse!