Pillole di saggezza

” Primum non nocere “
Ippocrate 460-335 a.C.
” Gli ammalati possono guarire nonostante i farmaci o in virtù dei farmaci “
J. H. Gaddum 1859
” Il desiderio di prendere medicinali è una delle caratteristiche che distinguono l’uomo dagli animali “
William Osler 1894
” Medico è colui che introduce sostanze che non conosce in un organismo che conosce ancora meno “
Victor Hugo 1820-1885
” La giovinezza non è un periodo della vita ma uno stato della mente “
Douglas Macarthur 1951
” La malattia come difetto di comunicazione tra cellule, tessuti, organi… e tra persone soprattutto “
Tg 2 Dossier 8/10/1982
” Ogni medico dovrebbe essere ricco di conoscenze, e non soltanto di quelle che sono contenute nei libri; i suoi pazienti dovrebbero essere i suoi libri “
Paracelso 1493-1541
” Sembra che la natura sia in grado di darci solo malattie piuttosto brevi. La medicina ha inventato l’arte di prolungarle “
Marcel Proust 1871-1922
” La medicina è fatta di tre cose: la malattia, il paziente e il medico; quest’ultimo è il servo dell’arte “
Ippocrate V sec. a.C.
” La ricerca sulle malattie ha progredito tanto che è quasi impossibile trovare qualcuno che sia completamente sano “
Aldous Huxley 1894-1963
” Una grande parte di quello che i medici sanno è insegnato loro dai malati “
Marcel Proust 1871-1922
” Ciò che deve essere messo al primo posto nella pratica medica è il benessere del paziente; e tra tutti i modi possibili per farlo stare bene dovrebbe essere scelto il meno fastidioso “
Ippocrate V sec. a.C
” Niente da dire contro i medici, gente grandiosa: prima quando si aveva una puntura di zanzara ci si grattava, oggi ci possono prescrivere dodici pomate diverse e nessuna serve “
Gottfried Benn 1886-1956