Relax

Non so se siano vere, tutte o in parte, o frutto di fantasia; possono comunque essere utili per un momento di relax…



Anche i pazienti hanno un limite !

Rubata l’ambulanza mentre viene soccorso il ferito.

Certi medici dovrebbero ricordarsi del giuramento d’Ipocrita!

Scusi, per fare la tacchete devo pagare il ticchete?

Scusi è lei l’allegrologo?

Sono piena di irruzioni cutanee … ho una serpes in bocca…, uno zagarolo nell’occhio e un ex zeman nell’orecchio.

Dottore, le ho portato i globuli rossi di mio marito.

La bambina piange per un nonnulla, è una bambina sensitiva.

Lei è diabetica?
Ultimamente no!

Lei è cardiopatico?
Non sempre.

Per fortuna il male è retrocesso… e lui è vivo e vegetariano.

Mia moglie usa la spiraglia.

Signora, lei è portatrice di pace-maker?

Guardi, la marca della spirale non la conosco.

A mio figlio l’hanno portato nella camera iberica.

La visita la devo pernottare con la sua segretaria?

Mio zio ha avuto una parete facciale… e un’ottusione intestinale.

A mia suocera le hanno esportato un seno.

La bambina ha ancora i denti al latte… e una forte decadenza di calcio.

Scusi, dottore, la scoliosi multipla è una malattia ereditiera?

Mia zia ha avuto una crisi ostetrica… il delirium tremendis… ed è in protesi riservata.

Dottore, soffro di amnistia, non ho più una precisa lozione del tempo.

Mio suocero ha avuto un girone di testa ed un’emozione cerebrale; ora è in coma irresistibile.

Sorteggio fra ammalati per un posto in sala operatoria.

E’ stato un colpo contundente?

No, contro un occhio.

Il dottore mi ha controllato i battenti del cuore… ho settantadue pulsanti al minuto.

Come sta suo marito?

Secondo me sta migliorando, oggi si lamenta meglio.

Dottore, certi momenti mio suocero fissa il vuoto; è come se cadesse in calesse.

Signora, mi auguro che lei migliori.

Anche lei, dottore!


Strafalcioni dei medici

Si invia per accertamenti: la paziente è affetta da tutti i dolori di questo mondo. (referto)

Riferisce di essere stata colpita accidentalmente alla bocca dal telecomando del televisore sfuggito involontariamente di mano al marito. (referto)

Non appena abbiamo iniziato a prestare le prime cure, il paziente è deceduto. (referto di guardia medica)

AVVISO: PER EVITARE PERDITE DI TEMPO TENETE PRONTI I VOSTRI SINTOMI.

Si richiede Rx cranio senza cervello.

Aulin buste. Due buste al giorno per quattro giorni. Velamox compresse. Due compresse al giorno per cinque giorni. Dal quinto giorno continuare alternando due giorni l’uno e due giorni l’altro per altri cinque giorni.

Pronto, dottore, mi scriva qualcosa per l’alito cattivo e più tardi passo in studio a prendere la ricetta.
No, non occorre, gliela lascio in portineria!

I denti vanno spazzolati dal basso verso l’alto e dall’alto verso il basso e mai viceversa.

Si richiede Rx articolazioni sacro-iliade.

In questi giorni c’è in giro molta gente a letto con l’influenza.


In farmacia

Il dottore mi ha detto di lavarmi con una vanga vaginale. Lei quale mi consiglia?

Un dentifricio antitarlo.

Le pillole anticoncessionarie.

Qualcosa per fissare i denti, si muove tutta la prognosi.

Gocce per l’orecchio, ho problemi alla tromba di Pistacchio.

Un conteiner per le urine.

Un antivaccino influenzale.

Che mi consiglia per il mal di gola?
Faccia sciacqui con Tantum
Ma tantum quantum?

Una scatola di antibidodici.

Mi dia qualcosa, ho un cesso in bocca!

dal sito http://www.exmontevecchio.com/curiosita.html

Salute e …peggio nun nisse!