Attività sessuale normale ed anormale…

Secondo un’indagine condotta da Ipsos per conto di Bayer su un campione rappresentativo della popolazione italiana composto di mille persone dai 18 anni in su, presentata a Milano nella prima giornata del 23° Congresso annuale dell’Associazione Europea di Urologia, la routine spegne il desiderio sessuale. Quasi una coppia italiana su tre, sposata o meno, si confessa stanca e disillusa; i più infelici sono gli adulti tra 35 e 54 anni. Comunque se nel 28% dei casi la noia è già entrata in camera da letto, nel restante 72% l’amore trionfa. Il 96% degli intervistati dichiara un’attività sessuale con una frequenza media di rapporti poco inferiore a una volta a settimana: questa frequenza è ritenuta “normale”.

…………..……
……………………..
…………
poco inferiore a una volta alla settimana = circa 3 volte al mese

QUESTO É NORMALE?

…e io chi so’? Superman?


Salute e …peggio nun nisse.