casalinghe sex and the city

Secondo un’indagine voluta dall’Osservatorio Differently Ri-scoprirsi donna a 50 anni, promosso da Lancaster , le cinquantenni italiane più che ‘casalinghe disperate‘, vivono in stile ‘sex and the city‘, specie dopo una separazione o un divorzio.

La voglia di aggirare il binomio menopausa-depressione riguarda over 50 di ogni estrazione sociale, così come la consapevolezza che la fine della fertilità non è più l’anticamera della vecchiaia. Anche la sessualità è vissuto in maniera più spensierata e conta molto: alla passione non si rinuncia, almeno non tutte lo fanno. Infatti non sempre la menopausa viene accompagnata dal calo del desiderio. Angelo Percivale, vicepresidente della Società Italiana di Sessuologia, afferma che nel periodo che precede e contorna la menopausa, in seguito alla diminuzione di estrogeni, nella donna avvengono dei mutamenti endocrini che causano un aumento della libido.

E alcune cinquantenni si orientano verso partner più giovani per soddisfarlo. Una tendenza “che si può spiegare dal punto di vista squisitamente erotico, osserva Antonio Fenelli, sessuologo e docente all’Associazione di Psicologia Cognitiva APC di Roma, poiché la capacità sessuale nel maschio raggiunge il suo massimo tra i 18 e i 25-30 anni, mentre per la donna ciò avviene tra i 35-40 anni. Una donna che ha una capacità sessuale più forte probabilmente si orienterà verso rapporti con uomini più giovani“.

Secondo una ricerca condotta dall’Istituto di Studi Psicologici Transdisciplinari di Roma le cinquantenni risultano essere le più infedeli: una volta su due, tradiscono il proprio partner.

In base allo studio è stato rilevato il seguente indice di infedeltà:

  • le 60enni del 38 %

  • le 50enni del 58 %

  • le 40enni del 30 %

  • le 30enni del 18 %

  • le 20enni solo dell’11% dei casi.

Salute e …peggio nun nisse.
3 comments
  1. Gentile redazione,
    vi invito a rettificare il nome della persona autrice
    dell’articolo su “L’amore dopo i 40/50 anni”
    in quanto lo stesso e’ opera di:
    dott.ssa Maurizia Falone Percivale
    Presidente della Societa’ Italiana di Sessuologia. Grazie.

  2. Ne prendo atto.

    Ho cercato la Società Italiana di Sessuologia ed ho trovato una varietà di associazioni:
    – Società Italiana di Sessuologia ed Educazione Sessuale
    – S.I.S.E.S. – SOCIETÀ ITALIANA DI SESSUOLOGIA ED EDUCAZIONE SESSUALE
    – ASSOCIAZIONE ITALIANA DI SESSUOLOGIA CLINICA
    – AISPA – Associazione Italiana di Sessuologia e Psicologia Applicata
    – Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica
    Associati:
    – AIRIPS (Associazione Italiana per la Ricerca e l’Intervento in Psicoterapia e Sessuologia)
    – AIRS (Associazione Italiana per la Ricerca in Sessuologia)
    – AISC (Associazione Italiana di Sessuologia Clinica)
    – AISPA (Associazione Italiana di Sessuologia e Psicologia Applicata)
    – APS (Associazione Promozione Salute)
    – ASST (Associazione della scuola di Sessuologia di Torino)
    – CIRFS (Centro Interdisciplinare per la Ricerca e la formazione in Sessuologia)
    – CIS (Centro Italiano di Sessuologia)
    – CISC (Centro Italiano di Sessuologia Clinica)
    – DAS (Centro Studi per la terapia dei Disturbi Affettivi e Sessuali)
    – FCM (Fondazione Carlo Molo)
    – IEF (Istituto Europeo di Formazione)
    – IRF e APES (Istituto Ricerca e Formazione)
    – IRSC (Istituto per la Ricerca in Sessuologia Clinica)
    – ISC (Istituto di Sessuologia Clinica)
    – ISP (Istituto per lo Studio delle Psicoterapie)
    – PAN (Centro ricerca e formazione in Psicologia e Sessuologia)
    – SIAMS (Società Italiana di Andrologia e Medicina della Sessualità)
    – SICGEM (Società Italiana di Chirurgia GEnitale Maschile)
    – SISS (Società Italiana di Sessuologia Scientifica)
    – SPC (Centro Clinico Crocette)
    – SPSC (Società Piemontese di Sessuologia Clinica)
    Ed altri…

    Ho cercato anche dott.ssa Maurizia Falone Percivale, Presidente della Societa’ Italiana di Sessuologia
    ma non ho trovato nulla. Sarei grato se potessi avere il link: lo pubblicherei volentieri.

  3. Sono Maurizia Falone Percivale, la Presidente della Societa’ italiana di Sessuologia, socio fondatore della Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica FISS).

    Mi fa piacere rispondere alla vostra richiesta.
    Dopo aver organizzato il Congresso Internazionale Multidisciplinare “L’amore dopo i 40 anni” che ha visto riuniti al Lingotto di Torino i massimi esperti nazionali ed internazionali in ambito medico, psicologico, sociologico, sessuologico, mediatico e culturale, per 3 giorni, dal 23 al 26 marzo 2001; aver partecipato in qualita’ di relatrice al Congresso Mondiale di Sessuologia organizzato dalla World Association for Sexology a Parigi;aver organizzato e partecipato a numerosi, altri eventi scientifici; essere intervenuta quale esperta in diverse trasmissioni radiofoniche e televisive;
    concluse le psicoterapie individuali, di coppia e di gruppo che sono state alla base della mia attivita’ professionale per molti anni, mi sono sentita di prendere un periodo di riposo, riflessione, ricerca e studio.
    Sono cosi’ “approdata” al mondo delle Regate Veliche Internazionali tentando di individuare i -processi mentali “vincenti” replicabili- tramite interviste ai Campioni della Vela ed ad indagini sul campo ancora in corso.

    Sul piano scientifico mi trovo a condividere il pensiero di Daniel Gilbert del Dipartimento di Psicologia di Harvard- inventore della Psicologia Positiva- sulla ricerca delle basi scientifiche della felicita’:
    (www.wjh.harvard.edu/~dtg/gilbert.htm) .
    Se volete prendere contatto diretto con me per segnalazioni, spunti, idee potete facilmente trovarmi all’indirizzo email: mauriziafalonepercivale@gmail.com
    Non garantisco una pronta risposta ma una pronta riflessione sulla vostra comunicazione.
    Maurizia Falone Percivale

Comments are closed.