Ogni tanto qualcosa di dolce

Il fondente riduce la pressione sanguigna

Un solo quadrato di cioccolato fondente al giorno è in grado di ridurre la pressione di pochi mmHg nei soggetti altrimenti sani con livelli pressori al di sopra di quelli ottimali.

I meccanismi implicati in questa azione del cioccolato apparentemente passerebbero attraverso un incremento cronico nella produzione di ossido nitrico da parte dell’endotelio vascolare, ed è probabile che i flavonoli del cacao siano responsabili del fenomeno.
Il cioccolato fondente non ha gli stessi effetti collaterali dei medicinali, ed è certamente più gradito al paziente, il quale però è spesso preoccupato di mantenere il proprio apporto calorico quotidiano entro certi limiti (i partecipanti comunque hanno assunto per 18 settimane 6,3 g [30 kcal] al giorno di cioccolato fondente).

(JAMA. 2007; 298: 49-60)

Salute e …peggio nun nisse.