La Chiesa contro la nuova influenza A

Anche la Chiesa sta facendo tutto il possibile per fermare la diffusione dell’infezione del virus H1N1: niente più acqua santa nelle chiese britanniche; sarà rimossa per cercare di fermare la diffusione della nuova influenza A in Gran Bretagna.

Lo ha detto il vescovo di Chelmsford, il reverendo John Gladwin, spiegando che l’acqua contenuta nei bacili “può facilmente diventare una fonte di infezione e un mezzo di rapida diffusione del virus”. Il vescovo ha inoltre raccomandato ai sacerdoti di avvisare i fedeli che hanno sintomi influenzali di restare a casa.


Salute e …peggio nun nisse.