Risibile guerra di cifre

Me lo aspettavo. Ne ero sicuro. Sono consapevole che in sostanza è una cosa irrisoria. Nonostante ciò provo una specie di fastidio, un senso di disgusto: secondo gli organizzatori i partecipanti al corteo sono più di un milione, “forse un milione e mezzo”; per la questura invece solo novanta mila; “poche adesioni” secondo Emilio Fede…

I fatti, i numeri non sono opinioni. Ma in questo periodo in Italia tutto ed il contrario di tutto è possibile.
Se ti affacci e vedi che piove, piove! Piove anche se ti dicono che c’è il sole, anche se ti dicono che sei un coglione!
O sei con noi o sei contro di noi.
Io spero che un’alternativa sia possibile, al di fuori di questi politici, nonostante questi politici.

Salute e …peggio nun nisse.