Peso forma

In Italia

Il peso forma (o peso normale, peso teorico, peso ideale, normopeso) è il valore del peso corporeo umano più indicato per la salute e varia da individuo a individuo; diverse sono le definizioni a seconda delle discipline che lo trattano.
In medicina convenzionale, per esempio, si utilizzano diversi parametri:

  • per i bambini e per i giovani, il peso ideale si calcola in percentili (valori standard calcolati in base a età e sesso dei bambini)
  • la formula di Bernhardt (altezza corporea x circonferenza torace / 240)
  • la formula di Broca (altezza corporea – 100)
  • Indice di Massa Corporea IMC (peso corporeo / altezza corporea2)

In medicina nutrizionale il peso forma è un importante dato biometrico che servirebbe per valutare rischi cardiovascolari e generali di mortalità e aspettative di sopravvivenza.

Nel calcolo del peso ideale risulta importante conoscere il tipo di corporatura, che può essere brevilinea (ossatura grossa o pesante), normolinea (ossatura media) oppure longilinea (ossatura piccola o leggera). Questo può essere fatto dividendo la statura (in centimetri) per la circonferenza del polso destro alla base della mano (in centimetri):

………………………………statura (cm)

Tipo Morfologico = _____________________

……………………….Circonferenza polso (cm)


Occorre poi confrontare il risultato con i dati riportati in tabella:


Tipo morfologico Uomo Donna
Brevilineo Meno di 9,6 Meno di 9,9
Normolineo 9,6 – 10,4 9,9 – 10,9
Longilineo Più di 10,4 Più di 10,9


Nella categoria dei longilinei il peso forma precedentemente calcolato è troppo alto, occorre ridurlo del 5%; nella categoria dei brevilinei il peso forma ideale è superiore a quello indicato e bisogna aumentarlo del 5%.

Salute e …peggio nun nisse.