Delusione Ferrari

Sebastian Vettel è il nuovo campione del mondo di Formula 1: a 23 anni e 134 giorni è il più giovane campione del mondo nella storia della F1. Fernando Alonso, partito con otto punti di vantaggio è giunto settimo al traguardo, e si è classificato al 2° posto a 4 punti dal campione.

Se Alonso non ha vinto il Mondiale non è per colpa sua: per un clamoroso errore di strategia gli ingegneri della Ferrari richiamano ai box i piloti nelle prime fasi della corsa. Un cambio gomme troppo affrettato per marcare da vicino l’australiano Webber, rivale più diretto, ma la scelta ha comportato che Alonso sia rimasto intruppato in una situazione di traffico dalla quale non è riuscito più a venire fuori.

Cosa avrebbe detto Enzo Ferrari?

Di certo lo stratega della scuderia avrebbe cambiato probabilmente mestiere!

Salute e …peggio nun nisse.