Dramma nel dramma: chi ci governa…


Non si arresta l’ondata di sbarchi a Lampedusa, dove la situazione si fa sempre più drammatica: gli oltre 4 mila tunisini ammassati sono al limite della sopportazione, come lo sono anche i residenti.
Il governo ha deciso di trasferire gli immigrati da Lampedusa nelle varie regioni italiane. Maroni ha dichiarato che l’unica Regione italiana che non verrà considerata per i trasferimenti sarà l’Abruzzo, in quanto “ha dei problemi ancora da risolvere con il terremoto“. Le altre regioni, invece, “avranno un’equa ripartizione“.

Il ministro degli Esteri Franco Frattini ha lanciato la proposta di dare 2.500 dollari a ogni clandestino che accetterà di tornare volontariamente al suo paese.

Ottima strategia!

Qualcuno ha altre idee per trovare la soluzione?


Salute e …peggio nun nisse.