A Lampedusa colpa del governo italiano

Secondo Amnesty International la crisi umanitaria per gli immigrati a Lampedusa è stata provocata dall’incapacità del governo italiano di rispondere adeguatamente alla situazione. “Il governo non ha soddisfatto i suoi obblighi secondo le leggi per i diritti umani. Per esempio, i tunisini non sono stati in grado di accedere al più fondamentali diritti, come l’accesso a un adeguato riparo, alle condizioni sanitarie e così via”.
Amnesty ritiene che non ci sia stata nemmeno una risposta coordinata da parte dell’Europa.

Salute e …peggio nun nisse.

Questa voce è stata pubblicata in Pensiero libero e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.