Spaghetti alla puttanesca

A proposito degli eventi attuali…
Un piatto in sintonia con la situazione italiana!

Gli spaghetti alla puttanesca sono un piatto tipico di Lazio e Campania.
Sono preparati con un sugo a base di pomodoro, olio d’oliva, aglio, olive e capperi. Nella variante laziale vengono tipicamente aggiunte le acciughe.


Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g. di spaghetti
  • 500 gr di polpa di pomodoro
  • 150 g. di olive nere snocciolate
  • 4 filetti di acciughe dissalati
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • olio extravergine di oliva e sale quanto basta

Preparazione:

Preparate in una capiente padella antiaderente un soffritto con l’aglio schiacciato e il peperoncino fresco, privato dei semi, a pezzettini. Unite la polpa di pomodoro, le olive tagliuzzate, i filetti d’acciughe tritati grossolanamente e i capperi (lavati e dissalati); lasciate cuocere per 15 – 20 minuti, aggiustate di sale e prima di spegnere aggiungete metà del prezzemolo tritato.
Nel frattempo lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata e, quando saranno al dente, scolateli e buttateli nella padella contenente il sugo alla puttanesca; fateli saltare qualche secondo e poi servite immediatamente sui piatti di portata cospargendo con il rimanente prezzemolo tritato.
Servite subito in tavola.

Buon appetito!

Salute e …peggio nun nisse.