Come un dito nell’occhio…

Una barzelletta di Berlusconi

Non mi fa ridere…

Un’altra storiella raccontata da Berlusconi durante una manifestazione elettorale: “C’era una volta un uomo troppo cattivo, un dittatore, un tiranno, che dominava l’Italia, che aveva tv, giornali, una squadra di calcio. Il bambino a quel punto domanda: e adesso? E adesso c’e’ ancora” conclude Berlusconi sommerso dagli applausi.

Neanche questa mi fa ridere. Forse è anche peggiore!
Il presidente più simpatico degli ultimi 150 anni è come… (leggi il titolo)

Salute e …peggio nun nisse.