No Child Born to Die (Nessun bambino nasca per morire)

L’India ha il più alto tasso di mortalità infantile al mondo.
L’organizzazione internazionale Save the Children ha denunciato che ogni anno in India muoiono 1,73 milioni di bambini prima di raggiungere il quinto anno di età: secondo statistiche ogni 20 secondi muore un bambino, a causa di malattie facilmente curabili come la dissenteria e polmonite.

Save the Children ha lanciato un appello al governo indiano perché spenda almeno il 5% del Pil per migliorare le cure e l’accesso alla sanità per madri e bambini in modo da ridurre la mortalità infantile.

Salute e …peggio nun nisse.