Incapace o sfigato

italia oggi

Dal 2007 al 2008 la qualità della vita nelle città italiane è decisamente peggiorata.

A tracciare questo quadro è l’annuale Rapporto sulla qualità della vita di Italia Oggi, realizzato da Augusto Merlini e Alessandro Polli del dipartimento di Teoria economica e metodi quantitativi per le scelte politiche dell’Università La Sapienza di Roma.

– Mi aspetto ora che esponenti del governo o della maggioranza definiscano comunisti e pessimisti gli autori di questa ricerca.

L’indagine è basata su parametri quali affari e lavoro, ambiente, criminalità, disagio sociale e personale, servizi, tempo libero e tenore di vita; ha evidenziato un netto peggioramento della qualità della vita nelle province italiane e, in particolare, nell’area del nord ovest dove la situazione appare crollata da un anno all’altro.

Quest’anno sono ben 55 su 103 le province in cui la qualità della vita è risultata scarsa o insufficiente, il peggiore dato degli ultimi 6 anni.

– Quale scusa potrà accampare il governo? Che la crisi è globale? Che la situazione è mondiale?

Forse è vero. Però penso anche che Berlusconi o è un incapace o è proprio sfortunato (prima con il 2001 e l’attentato alle Torri gemelle a NY ed ora con la crisi globale).

– Ma noi che ci facciamo con un incapace o con un siffatto sfigato?

berlusconi

Salute e …peggio nun nisse.