29 Settembre

Lucio Battisti

(1967)

Seduto in quel caffè
io non pensavo a te….

Guardavo il mondo che
girava intorno a me…

Poi d’improvviso lei sorrise
e ancora prima di capire
mi trovai sottobraccio a lei
stretto come se
non ci fosse che lei……

Vedevo solo lei
e non pensavo a te…
E tutta la città
correva incontro a noi.

Il buio ci trovò vicini
un ristorante e poi
di corsa a ballar sottobraccio a lei
stretto verso casa abbracciato a lei
quasi come se non ci fosse che
lei e come se non ci fosse che lei.

uooooo….
oooooo…. ooooo… o….

quasi come se non ci fosse che
quasi come se non ci fosse che lei

Mi son svegliato e
e sto pensando a te.
Ricordo solo che
che ieri non eri con me…

Il sole ha cancellato tutto
di colpo volo giù dal letto
e corro lì al telefono
parlo, rido e tu, tu non sai perché
t’amo, t’amo e tu, tu non sai perché
parlo, rido e tu, tu non sai perché
t’amo t’amo e tu, tu non sai perché
parlo, rido e tu, tu non sai perché
t’amo, t’amo tu, tu non sai perché…

Salute e …peggio nun nisse.

Baarìa

Locandina Baarìa

Il 25/09/2009 esce il film Baarìa – La porta del vento

Trama: “Baaria” è l’antico nome fenicio della città siciliana di Bagheria. Attraverso le vicende di tre generazioni di una famiglia di Bagheria, il film racconterà un secolo di storia italiana, con le Guerre Mondiali e l’avvicendarsi, sulla scena politica, di Fascismo, Comunismo, Democrazia Cristiana e Socialisti.

É un film Medusa: Silvio e Piersilvio Berlusconi dichiarano che si tratta di un capolavoro.
Berlusconi ha visto tutto il film? Ha capito che si parla bene dei comunisti o, comunque, di uno di loro, il protagonista del film?

Giampaolo Letta alla Mostra di Venezia ha aperto tutte le conferenze stampa ricordando che “Baarìa” è costato a Medusa 25 milioni di euro.
Poi dicono che Berlusconi è insensibile alla cultura: è più di un terzo di quanto il governo ha erogato a tutto il cinema italiano.

Salute e …peggio nun nisse.

Concorso B: un po' di fantasia…

Rivedendo questa foto mi chiedo cosa possa aver detto il personaggio sulla destra…
Chi sa o ha un’idea può comunicarlo.


Chiuda gli occhi Presidente: sta arrivando la TV.

~ ~ ~

– …è piccolo, ma ammazzate quanto pesa!!

~ ~ ~

– Ma che c…osa ha calpestato che non vuole sporcare i tappeti?!?

~ ~ ~

Presto! C’è una velina in sala?

~ ~ ~

– É vero che se la salvo mi inserisce nel suo testamento? …C’È UN NOTAIO IN SALA??

~ ~ ~

Ma quando arriva il ciabattino per cambiare questi tacchi?

~ ~ ~

– Da quando segue la F1, ogni cambio d’abito è come un PIT STOP…

~ ~ ~

– Resista ancora un po’, Presidente, e l’Oscar è assicurato…

~ ~ ~

– Eppure lo sapeva: mai fidarsi di una scoreggia…

~ ~ ~

Salute e …peggio nun nisse.